Massimizza la Visibilità Online: Come ottimizzare il Profilo Google della Tua Attività

La presenza online di un'azienda o di un professionista è spesso il primo punto di contatto con potenziali clienti. Maggiori dettagli, come orari di apertura, recensioni dei clienti e foto del tuo business, rendono la tua scheda più attraente agli occhi di chi cerca prodotti o servizi simili. Ciò si traduce in una maggiore visibilità online e, di conseguenza, in una maggiore probabilità di attirare nuovi clienti.

Prima di iniziare ad arricchire la tua scheda Google, accertati di aver compiuto alcuni passaggi fondamentali. Se non lo hai già fatto, aggiungi o rivendica la proprietà del tuo profilo Google, poi verifica il profilo in modo che sia idoneo ad essere visualizzato su Ricerca, Maps e altri servizi Google.

Quali informazioni aziendali inserire sul Profilo Attività Google?

Dopo aver verificato la tua scheda, puoi iniziare ad aggiungere informazioni importanti sul tuo business. Il tuo obiettivo è renderla quanto più affidabile e professionale possibile per cui inizia subito a riempirla il più possibile.

Clicca su “Modifica Profilo”

Schermata profilo attività Google Business Profile‍

Ecco i nostri suggerimenti:

Nome dell'attività. Il nome deve rispecchiare quello reale della tua attività, noto ai clienti e utilizzato nei negozi fisici, nel sito web e negli articoli di cancelleria personalizzati. Aggiungi ulteriori dettagli nelle altre sezioni delle informazioni sull'attività. Ad esempio, se la tua attività è aperta 24 ore su 24, non aggiungere questo dettaglio al nome, inseriscilo nella sezione dedicata all’orario. 
Non inserire parole chiave o nomi di città, a meno che nel tuo nome non ci sia effettivamente il nome di una città altrimenti potrebbe essere considerato spam.

Categoria. Scegli la categoria più specifica possibile per rappresentare l'attività. Se selezioni più categorie, quella nel primo campo sarà la categoria principale. Puoi aggiungere fino ad altre nove categorie secondarie applicabili alla tua attività. Se non riesci a trovare una categoria per la tua attività, scegline una più generica. 

Schermata settings informazioni attività Google Business Profile


Descrizione. Un paragrafo per fornire a chi ti cerca una breve descrizione sulla tua azienda
Cose da includere:

  • Che cosa offri
  • Che cosa ti contraddistingue
  • La tua storia
  • Qualsiasi altro elemento che ritieni i clienti debbano conoscere


Indirizzo
Posizione fisica dell'attività.
Se servi i clienti all’indirizzo dell’attività compila l’apposito campo altrimenti non inserire nessun indirizzo nella scheda "Informazioni" di Gestione dei profili delle attività. Lascia vuoto il campo relativo alla sede dell'attività.
Area coperta dal servizio.
Se la tua attività serve i clienti all'interno di un'area locale specifica, inserisci l'area coperta dal servizio. Quando specifichi l'area coperta dal servizio, i clienti sapranno dove presti servizi o effettui consegne a domicilio. Puoi impostare l'area coperta dal servizio in base alle città, ai codici postali o ad altre aree in cui fornisci il servizio.
Per utilizzare un'area coperta dal servizio, la tua attività deve rientrare in una delle seguenti tipologie:

  • Attività al domicilio del cliente: un'attività che effettua consegne a domicilio o che raggiunge i clienti, ma che non presta servizio ai clienti presso la propria sede.
  • Attività ibrida: un'attività che presta servizio ai clienti presso il proprio indirizzo, ma che effettua anche consegne ai clienti o li raggiunge direttamente.

Se la tua attività si trova all'interno di un'altra attività/edificio, dovrai specificare questa informazione nel tuo profilo. Da Search o da Google Maps, clicca su “Suggerisci una modifica” e specifica l’indirizzo dell’altro luogo dalla finestra “Cambia nome o altri dettagli”.

Orari. Aggiungi il tuo normale orario lavorativo. Assicurati inoltre di utilizzare la funzione “Orari speciali” per modificare gli orari relativi a festività o altri periodi particolari e la funzione “Altri orari” per indicare orari relativi a funzionalità e servizi specifici offerti dalla tua attività.

Numeri di telefono. Oltre al numero di telefono principale dell'azienda, puoi inserire un massimo di altri due numeri di telefono. Devono essere numeri di cellulari o telefoni fissi, non fax.
Puoi anche nascondere il numero di telefono nel profilo dell'attività. Ecco i passaggi: Nel profilo della tua attività, seleziona Altro > Impostazioni del profilo dell'attività > Impostazioni Avanzate > Non mostrare (nella sezione “Numero di Telefono”)

Sito web. A seconda della categoria dell'attività, è possibile che vengano visualizzate delle opzioni per includere link aggiuntivi, ad esempio per ordini, prenotazioni e appuntamenti online. 
Non dimenticare di aggiungere il monitoraggio! Puoi utilizzare questo tool per tenere traccia dei tuoi link: URL Builder. 

Link ai social media. Se la tua attività ha sede in determinati paesi o regioni, puoi aggiungere al tuo profilo dell'attività un link ai social media per ogni piattaforma.

Attributi. I tuoi attributi aiutano a informare i clienti su aspetti quali le forme di pagamento accettate dalla tua attività, le opzioni di accessibilità disponibili, le misure di salute e sicurezza implementate e altro ancora. Puoi modificare direttamente alcuni attributi basati sui fatti, ad esempio tavoli all'aperto.Foto. Aggiungi foto dei prodotti, del personale, del locale e dell’attività in generale. Attireranno molto l’attenzione degli utenti


Schermata settings informazioni attività, sezione altro, Google Business Profile

Foto. Aggiungi foto dei prodotti, del personale, del locale e dell’attività in generale. Attireranno molto l’attenzione degli utenti.

Data di apertura. Google utilizza varie fonti per determinare da quanto tempo un'attività è operativa. In alcuni punti della Ricerca Google, la data di apertura può essere utilizzata per far sapere ai clienti da quanti anni è operativa un'attività.

Menu/Servizi. Qualsiasi informazione aggiuntiva e chiara sarà di grande aiuto per la scelta dell’utente.

Vuoi saperne di più?

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo della customer experience!

Thank you!
Oops! Something went wrong